Diabete nel cane: i sintomi e cause più comuni

Purtroppo il diabete non è una malattia che colpisce solo gli umani, ma può verificarsi anche nei cani e nei gatti. Chiamato diabete di tipo 1, il diabete nel cane si riscontra quando il pancreas altera o riduce la produzione di insulina e si tratta di una patologia piuttosto comune nei cani, specialmente nelle femmine, che vengono colpite più dei maschi.

La terapia, come accade per gli umani, consiste in determinati dosaggi insulinici, ma per garantire al proprio cane una buona qualità di vita è fondamentale che il diabete venga diagnosticato il prima possibile, quindi saper riconoscere i sintomi del diabete nel cane è raccomandabile se si desidera evitare il peggio. Ecco i sintomi e le cause più importanti:

  • Aumento della fame e perdita di peso: generalmente, i cani che soffrono di diabete inizialmente sembrano ingrassati, ma dopo un po’, nonostante si verifichi un aumento notevole dell’appetito l’animale dimagrisce e risulta spossato.
  • Cambiamenti fisici: il diabete nel cane comporta diversi cambiamenti a livello fisico. Per esempio, il pelo spesso risulta rovinato, mentre non è raro vedere gli occhi di fido che si riempiono di velature o che inizi a vedere meno. Non solo, anche nei movimenti si possono riscontrare dei cambiamenti, in quanto i cani con il diabete tentano ad appoggiarsi più sulle zampe posteriori per problematiche di tipo neurologico che rende la zampe più cedevoli.
  • Insorgenza di altre malattie: il diabete nel cane può essere provocato da altre malattie, quindi se il vostro amico a quattro zampe soffre di patologie come l’ipertiroidismo, insufficienza renale ed altre patologie è meglio tenerlo sempre sotto controllo, perché spesso alcuni disturbi possono provocare il diabete nel cane.
  • Utilizzo di medicine: quando Fido è in cura per qualche malattia e assume dei farmaci è bene assicurarsi che non si presentino degli effetti collaterali, altrimenti è consigliabile far presente al veterinario i cambiamenti che si stanno verificando in quanto vari farmaci possono provocare il diabete nel cane.

Questi sono i sintomi e le cause più comuni che possono indicare il diabete nel cane, ma per avere una diagnosi accurata è sempre raccomandabile accompagnare il vostro amico a quattro zampe alle visite di controllo di routine e se dovessero presentare i sintomi appena citati o si notano cambiamenti di altro tipo che possono far pensare al diabete nel cane oppure ad altre malattie. Una diagnosi precoce permette infatti a Fido di condurre una vita di qualità, inoltre il veterinario, in base a quanto riscontra potrà consigliarvi anche sulla dieta che il cane dovrà seguire e su abitudini di vita quotidiana che possono migliorare il suo stato di salute.

Per trovare altre informazioni sul diabete nel cane visitate il seguente sito: http://www.istitutoveterinarionovara.it/diabete-mellito